ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Judo: Grand Slam Abu Dhabi, oro per Odette Giuffrida

Lettura in corso:

Judo: Grand Slam Abu Dhabi, oro per Odette Giuffrida

Judo: Grand Slam Abu Dhabi, oro per Odette Giuffrida
Dimensioni di testo Aa Aa

Il ritorno di Nora Gjakova

ABU DHABI (EMIRATI ARABI UNITI)

Prima giornata del Grand Slam di judo di Abu Dhabi.

La nostra donna del giorno è Nora Gjakova, 24enne atleta del Kosovo.

Mostrando un brillante judo, nella semifinale della categoria -57 kg ha superato Chen-Ling Lien (Taipei), per poi conquistare la medaglia d'oro contro la russa Anastasiia Konkina, battuta grazie ad un Koshi-guruma (tecnica di anca) e ad un ippon.

Per Nora Gjokova questa è stata la prima medaglia d'oro al Grand Slam nel tour mondiale.
Bronzo per la francese Priscilla Gneto e l'israeliana Timna Nelson-Levy.

"Beh, mi sembra davvero incredibile, ho quasi dimenticato com'è salire sul podio, a causa delle due ultime gare che ho perso, e specialmente nei campionati del mondo, dove per me è stato un risultato deludente, e dopo quella delusione per me questa è davvero una buona prestazione. È la mia prima medaglia d'oro del Grande Slam e naturalmente sono davvero molto felic**e**", commenta Nora Gjakova, durante le interviste nella mixed zone.

Il georgiano di ferro

Vazha Margvelashvili è il nostro uomo del giorno, il 25enne l'atleta georgiano della categoria -66kg si è piazzato in cima al podio dopo una dimostrazione di grande Judo per tutto il giorno qui ad Abu Dhabi.

Nella finale ha battuto il kazako Yerlan Serikzhanov per effetto di un Koshi-guruma regalando l'oro alla Georgia.

Numero 1 della sua categoria, oggi è salito sul tatami mettendo in mostra un judo esplosivo.
Sul podio anche il bielorusso Shershan e l'israeliano Shmailov.

"Dopo i Campionati del Mondo ho provato a vincere anche altre competizioni e sarò pronto a vincere più gare: il Tokyo Grand Slam e il Masters", commenta Vazha Margvelashvili.

Finalmente Odette!

Il Generale di Brigata Miri Regev, Ministro dello Sport e della Cultura di Israele, ha consegnato la medaglia di bronzo da 52 kg all'israeliana Gili Cohen e poi ha premiato con la medaglia d'oro Odette Giuffrida, la prima medaglia mondiale da oltre un anno per la 24enne romana, che in finale ha sconfitto la kosovara Kelmendi, in una rivincita della finale olimpica 2016, in cui Odette conquistò "solo" l'argento.

Odette Giuffrida durante l'inno di Mameli.

Un bel ritorno per Odette Giuffrida, afflitta negli ultimi mesi da troppi infortuni.

Miri Regev, Ministro della Cultura e dello Sport di Israele.

La doppietta della Georgia

Il titolo del Grand Slam di Abu Dhabi nella categoria sotto -60kg è andato a Amiran Papinashvili: nella finale l'atleta georgiano ha sconfitto lo spagnolo Francisco Garrigos.

Giornata trionfale per la Georgia: due medaglie d'oro.

La regina viene dalla Mongolia...

ll presidente di IJF (Federazione Internazionale Judo), Marius Vizer, ha premiato la medaglia d'oro dei 48 kg Urantsetseg Munkhbat, che per la Mongolia ha vinto il suo quinto titolo del Grande Slam.

In finale, con un Sankaku-gatame e un Ippon l'atleta mongola ha avuto la meglio su Distria Krasniqi, altra valente judoka del Kosovo.

La judoka mongola Urantsetseg Munkhbat

La mossa del giorno è di...

E l'israeliano Baruch Shmailov ci presenta la nostra mossa della giornata con uno spettacolare Ippon contro il russo Shamilov per conquistare una medaglia di bronzo nella categoria -66 kg.