ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pacchi bomba inviati a Obama, Clinton e alla sede della Cnn

Lettura in corso:

Pacchi bomba inviati a Obama, Clinton e alla sede della Cnn

Poliziotti davanti al Time Warner Center di New York
@ Copyright :
REUTERS/Kevin Coombs
Dimensioni di testo Aa Aa

Diversi pacchi con ordigni esplosivi sono stati intercettati negli Stati Uniti. L'ultimo in ordine di tempo è quello recapitato mercoledì nella sede della Time Warner a New York, che ospita anche gli studi della Cnn. L'edificio è stato evacuato.

La Cnn ha confermato che il pacco era indirizzato a John Brennan, ex direttore della Cia che ora lavora per l'emittente.

In precedenza i servizi segreti americani avevano intercettato due pacchi con ordigni esplosivi indirizzati all'ex presidente Barack Obama e all'ex segretario di stato Hillary Clinton.

Non è ancora chiaro se i pacchi destinati ai due politici democratici e quello ritrovato nella sede della Time Warner siano in qualche modo collegati.

La Casa Bianca, attraverso la portavoce Sarah Huckabee Sanders, ha condannato il gesto: "Questi atti sono terrorizzanti e riprovevoli, i responsabili ne pagheranno le conseguenze".

Gli ordigni destinati a Obama e Clinton sono stati rinvenuti nella posta dei loro uffici, e non nelle residenze private come sembrava in un primo momento.

"Durante le procedure di controllo della posta - si legge nel comunicato dell'Fbi, che sta indagando sul caso - i pacchi sono stati immediatamente identificati come potenziali dispositivi esplosivi e sono stati gestiti come tali".

L'Fbi ha avviato un'indagine che farà leva su "tutte le risorse federali, statali e locali disponibili per determinare la fonte dei pacchi e identificare i responsabili".

Gli ordigni individuati sono simili a quello trovato lunedì scorso nella casa dell'imprenditore George Soros.

Durante la conferenza stampa a New York, questo il commento del sindaco della città De Blasio:

"oggi abbiamo visto che cosa significa voler spaventare. E' chiaramente un atto di terrore che vuole minacciare la libertà di espressone e i leader politici di questo paese attarverso degli atti di violenza. Voglio che sia chiaro che i cittadini di questa città non saranno intimiditi".

L'ex Segretario di Stato Hillary Clinton, in conferenza stampa ha raccontato di essersi salvata grazie al "pronto intervento dei servizi di sicurezza"

Nessun pacco sospetto alla Casa Bianca. L'agenzia di stampa Reuters ha smentito la notizia, circolata per alcuni minuti, secondo cui un pacco sospetto sarebbe stato indirizzato anche alla Casa Bianca.