ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Proteste social per foto azzurre volley

Proteste social per foto azzurre volley
Immagine pubblicata dopo la finale, manca la stella Egonu
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 21 OTT – È polemica in rete sulla pubblicità
che l’acqua Uliveto ha pubblicato oggi su vari quotidiani per
celebrare l’argento delle azzurre ai Mondiali di pallavolo.
Nell’immagine di repertorio, le atlete di colore della nazionale
Paola Egonu e Miriam Sylla, non compaiono: in particolare la
Egonu è coperta da una bottiglia, circostanza che è costata
l’accusa di razzismo sui social. Le proteste per la foto (di
archivio e non relativa ai Mondiali) sono soprattutto su
Twitter, dove la notizia è top trend e gli utenti si dividono
tra chi è convinto degli intenti razzisti e chi pensa a una
svista, anche perchè le foto analoghe pubblicate nei giorni
scorsi avevano la squadra al completo. Non mancano i meme
dedicati, con qualcuno che posta foto di Smith e Carlos, che
alle Olimpiadi del 1968 mostravano il pugno alzato con un guanto
nero, coperti da una bottiglia Uliveto. Sui social dell’azienda
nessuna reazione; l’ultima foto sul profilo Instagram di Uliveto
ritrae la squadra al completo.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.