ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sport: 'Dal mito di Atalanta a oggi'

Lettura in corso:

Sport: 'Dal mito di Atalanta a oggi'

Sport: 'Dal mito di Atalanta a oggi'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 15 OTT - C'e' una discriminazione nei confronti delle donne che resiste da 2000 anni: e' quella delle atlete italiane che sono ancora "dilettanti", prive di diritti e discriminate negli ingaggi. A questo tema - ai suoi aspetti sportivi, etici ed economici - e' dedicato un convegno organizzato dalla sezione Roma Campidoglio della FIDAPA, l'associazione che sostiene le iniziative delle donne nelle arti e nelle professioni, in programma mercoledì pomeriggio a Roma, al Centro di Preparazione Olimpica del Coni, con la partecipazione della Presidente Nazionale Caterina Mazzella. 'Dal mito di Atalanta ad oggi: duemila anni di discriminazioni nello sport', il titolo del convegno col contributo di studiosi e le testimonianze di atlete e dirigenti anche del mondo paralimpico. Un passo avanti importante e' stato compiuto col recente decreto dell'Ufficio dello Sport della Presidenza del Consiglio che introduce l'obbligo di un'equa rappresentanza delle atlete nei Consigli federali e tutela la posizione di quelle in maternità'.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.