ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Universiadi:rugby e tiro a volo cambiano

Universiadi:rugby e tiro a volo cambiano
Tempi lunghi,sostituiti l'Albricci e il campo S.Angelo in Formis
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) NAPOLI, 12 OTT – Lo stadio Albricci di Napoli e il
campo di tiro al volo dell’As Falco a Sant’Angelo in Formis
(Caserta), che fa capo all’olimpionico di Atlanta 1996, e ora ct
dell’India, Ennio Falco, non faranno parte degli impianti sede
di eventi delle Universiadi 2019. E’ quanto emerso nel corso
della cabina di regia che si è svolta nella sede della Regione
Campania. La ristrutturazione degli impianti, e la conseguente
organizzazione delle gare, non sono compatibili con i tempi e
quindi i due impianti verranno rimpiazzati. Il rugby, che si
sarebbe dovuto giocare all’Albricci, verrà quindi spostato allo
stadio di Afragola, mentre per il tiro a volo, l’organizzazione
delle Universiadi si confronterà con la Fitav per individuare un
altro campo in provincia di Caserta, che ha una tradizione nella
disciplina. La prossima settimana, hanno spiegato i membri della
struttura commissariale per le Universiadi, si lavorerà anche a
chiudere l’accordo con la Mostra d’Oltremare di Napoli che
ospiterà le gare di judo e tuffi.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.