This content is not available in your region

Marcia pace di giovani, pochi politici

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Marcia pace di giovani, pochi politici
Striscioni per rispetto diritti e sostegno a sindaco Locri

(ANSA) – PERUGIA, 7 OTT – E’ una marcia della pace con
tantissimi giovani e pochi politici quella partita da Perugia
per raggiungere Assisi. Circa 10 mila sono gli studenti
provenienti da ogni parte d’Italia. Portano striscioni inneggianti alla pace, al rispetto dei
diritti umani e contro ogni forma di discriminazione. I giovani
rappresentano le realtà più disparate: ci sono quelli
dell’istituto comprensivo De Amicis Maresca di Locri e i ragazzi
dell’Isis Brignoli, Einaudi, Marconi di Gradisca
d’Isonzo-Staranzano, solo per citerne due. Marciano insieme ai
gonfaloni di 286 fra Comuni, Province e Regioni. Alla Perugia-Assisi ci sono le associazioni cattoliche e
degli immigrati, Amnesty international, Libera e i sindacati.
Alcuni indossano magliette con scritto “La solidarietà non si
arresta. Io sto con Riace”. Altri portano un cartello sul quale
si legge “Noi siamo con Riace e con Mimmo Lucano”. Marciano nonostante il cielo coperto e la pioggia caduta fino
a pochi attimi prima della partenza.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.