Libero scambio, via libera di Usa e Canada al Nafta 2.0

Libero scambio, via libera di Usa e Canada al Nafta 2.0
Di Stefania De Michele
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Dopo la firma del Messico, arriva anche il via libera di Ottawa

PUBBLICITÀ

Via le barriere tariffarie, subito la progressiva eliminazione dei dazi doganali: gli Stati Uniti e il Canada hanno raggiunto nella notte le basi per l'accordo sul libero scambio.

Justin Trudeau primo ministro Canada

L'intesa, siglata anche con il Messico, manda in pensione il NAFTA, firmato da Bill Clinton nel 1993, e ridisegna il nuovo accordo di libero scambio.

Prima della firma sul documento, nei giorni che hanno preceduto l'intesa, il presidente americano Donald Trump aveva minacciato dazi sulle auto e altri prodotti made in Canada qualora i negoziati si fossero risolti negativamente.

Al tavolo delle trattative è arrivato anche il via libera di Ottawa, subordinato a un accordo che sia posivitivo per il Canada e per la sua classe media.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Dazi, sul Nafta è stallo tra Usa e Canada

Accordo Usa-Messico sul commercio

Nuove sanzioni a Mosca dopo la morte di Navalny: colpite aziende cinesi, indiane e turche