ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Il ministro Tria rassicura l'Eurozona

euronews_icons_loading
Il ministro Tria rassicura l'Eurozona
Dimensioni di testo Aa Aa

Il ministro dell'economia Giovanni Tria, nella serata di lunedì lascerà Lussemburgo, dove ha partecipato alla riunione dell'Eurogruppo, per rientrare a Roma e lavorare al bilancio, dopo la definizione del Def. Tra i presenti all'incontro anche il commissario europeo agli affari economici Pierre Moscovici che ha fatto sapere che il "deficit del 2,4%, per i prossimi tre anni, rappresenta una deviazione molto significativa".

Il minsitro delle Finanze Finlandese ha aggiunto: "Guardo con attenzione a quello che sta acadendo in Italia e certamente sono spaventato ma sono sicuro che il governo Italiano sa quello che devono fare e quindi speriamo nel meglio".

Un incontro importante questo durante il quale Tria ha detto di voler spiegare come funziona la manovra e grazie al quale ha invitato alla calma.

Pierre Moscovici, Commissario Ue agli affari economici: "Il governo italiano sembra privilegiare la spesa pubblica. Una misura che rende popolari nel breve termine. e puo' portare ad una crescita nei consensi ma alla fine dobbiamo dire la verità agli italiani chi è che paga?"

L'Eurozona solleva dubbi - il vice Presidente della Commissione ha parlato di un budget in collisione con le regole europee, posizione alla quale ha fatto eco quella del ministro olandese.