EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Scandalo pedofilia nella chiesa tedesca, le scuse non bastano

Scandalo pedofilia nella chiesa tedesca, le scuse non bastano
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le associazioni delle vittime pretendono che vengano aperti gli archivi in Vaticano e in Germania

PUBBLICITÀ

Dopo le migliaia di casi di molestie e di pedofilia nella chiesa tedesca denunciati da Spiegel, uno dei casi più recenti, in ordine di tempo, è quello di Ratisbona . Abbiamo raggiunto un portavoce dell'associazione eckiger tisch che conferma alcuni problemi fra i più gravi: "Questa è solo la punta dell'iceberg e la chiesa non se la può cavare solocon delle scuse generiche o con riparazioni economiche. è importante che ci permettano di entrare negli archivi. Perché le vittime degli abusi vogliono conoscere non solo il nome dei carnefici, ma anche di chi li ha coperti e le dichiarazioni, anche colorite, di Papa Bergoglio al riguardo non sembrano bastare. 

Continua Katsch, portavoce di Eckiger Tisch: "È importante che questo intero sistema di coperture venga smascherato e per questo motivo si devono aprire gli archivi anche in Vaticano. Anche in quel caso gli atti devono essere resi pubblici".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina: dieci prigionieri liberati grazie all'intervento del Vaticano

Carlo Acutis diventerà santo: è il primo millennial, considerato patrono di Internet

49 dipendenti dei Musei contro il Vaticano per le condizioni di lavoro