This content is not available in your region

Minacce a parroco Gaeta per spese festa

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Minacce a parroco Gaeta per spese festa
Vescovo diocesi lo difende, non sono stati tolti soldi a poveri

(ANSA) – ROMA, 17 SET – L’arcivescovo di Gaeta, mons. Luigi
Vari, ha espresso “piena solidarietà” al sacerdote don Antonio
Cairo che, davanti alla parrocchia santuario di San Nilo Abate a
Gaeta (Latina) dove è parroco, è stato oggetto di minacce. “Da
diversi anni don Antonio Cairo è oggetto di offese e attacchi,
anche su internet e sui social network, in cui si oltrepassa il
limite della dignità – sottolinea il vescovo Vari – e del
rispetto personale”. L’arcivescovo di Gaeta si dice “seriamente
preoccupato” per la sicurezza di don Antonio. Secondo la
ricostruzione del vescovo il parroco è stato criticato e
aggredito per le feste, in particolare quella di San Nilo.
L’arcidiocesi di Gaeta – mette in chiaro mons. Vari – “non
contribuisce alla realizzazione delle feste delle comunità
parrocchiali” e “la realizzazione delle feste non toglie risorse
ai poveri che sono serviti dalle comunità parrocchiali, ma
spesso diventa occasione per destinare maggiori risorse a favore
delle iniziative di carità”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.