ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mancini: Portogallo? Attenti a Bruma

Lettura in corso:

Mancini: Portogallo? Attenti a Bruma

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - LISBONA, 9 SET - "Non so chi giocherà domani, la notte porta consiglio. Ciro (Immobile n.d.r.) è qui con me in conferenza stampa, quindi cambieremo qualche giocatore. C'è un viaggio di mezzo, non siamo al massimo della condizione. Chiesa? Sì, gioca. Donnarumma? Anche". Sollecitato dalle domande sulla formazione anti-Portogallo, il ct azzurro Roberto Mancini si lascia andare a qualche anticipazione. E Gagliardini? "Penso sia un ottimo giocatore, e che abbia delle qualità. Può migliorare e tornare a essere quello che era all'inizio all'Inter. Ho detto che hanno giocato pochi italiani, alcuni mi hanno attaccato per questo. Per me ci sono giocatori bravi e che meritano di giocare, abbiamo questa difficoltà e dobbiamo trovare una soluzione". Una battuta sul Portogallo: "abbiamo visto la partita con la Croazia, ma in molti sono stati al Mondiale. Non c'è Ronaldo, bensì Bruma che ho avuto al Galatasaray. Ci sono giocatori tecnici, non cambia molto, chiaramente con Bruma può essere più pericoloso in contropiede".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.