ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Us Open: Federer passeggia, Djokovic fatica

Lettura in corso:

Us Open: Federer passeggia, Djokovic fatica

Us Open: Federer passeggia, Djokovic fatica
Dimensioni di testo Aa Aa

E' iniziato in scioltezza il cammino di Roger Federer agli Us Open, ultimo slam stagionale. La testa di serie numero 2 ha avuto la meglio in tre comodi set sul giapponese Yoshihito Nishioka, numero 177 del mondo. 6-2, 6-2, 6-4 il risultato che mostra come l'elvetico, alla sua 18esima partecipazione al torneo di Flushing Meadows, non ha incontrato difficoltà. Al secondo turno se la vedrà con il francese Benoit Paire.

Ha faticato, invece - e non poco - l'ex numero 1 del mondo Novak Djokovic. Il serbo, sesto del tabellone, ha impiegato poco meno di 3 ore, per superare l'ostacolo Marton Fucsovic. L'ungherese è riuscito a strappargli il secondo set e mettergli paura nel terzo, prima di soccombere per 6-3 3-6 6-4 6-0. Djoko affronterà ora lo statunitense Tennys Sandgren.

Ottima la prestazione della seconda giocatrice del ranking WTA, Caroline Wozniacki. La danese ha eliminato in due parziali secchi la vincitrice degli Us Open 2011, Samantha Stosur. 6-3 6-2 dice il tabellone dopo 1 ora e 50 minuti a favore della Wozniacki, che si prepara ora per la sfida contro l'ucraina Lesia Tsurenko.

Vittoria facile, infine, per Maria Sharapova, 22esima giocatrice del seeding. La siberiana ha eliminato con un 6-2 7-6 la 39enne svizzera Patty Schnyder, tornata nel circuito dopo quasi 10 anni d’inattività. Sulla sua strada ora c'è la romena Sorana Cirstea.