ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Concha, l'artista spagnola di 88 anni che dipinge paesaggi con Paint

Lettura in corso:

Concha, l'artista spagnola di 88 anni che dipinge paesaggi con Paint

Concha, l'artista spagnola di 88 anni che dipinge paesaggi con Paint
@ Copyright :
Instagram.com/conchagzaera/
Dimensioni di testo Aa Aa

Ha 88 anni, ama dipingere con Paint e crea paesaggi che sono vere e proprie opere d'arte. Non è uno scherzo.

Da quando la nipote le ha creato un profilo su Instagram, affinché potesse condividere con il mondo questo suo particolare talento, Concha García Zaera, appassionata di disegno originaria di Valencia, è diventata molto popolare.

Dopo aver visto cosa è in grado di fare la signora, armata solo di mouse, sembra impossibile continuare a sottovalutare la potenzialità del noto programma di ritocco fotografico di base.

Forme, colori, prospettiva, ombre... tutto sembra possibile se il software editing sviluppato da Microsoft finisce in buone mani: quelle di una pensionata.

E mentre per alcuni tutto ciò può sembrare pazzesco, lei non si scompone. Semplicemente, "mi piace disegnare", ha detto Concha ad euronews.

La strada verso la fama

Anche se il suo profilo Instagram esiste solo dall'ottobre dello scorso anno, la sua passione per la pittura digitale ha almeno dieci anni. Tutto è iniziato quando suo marito si è ammalato e ha dovuto rinunciare alla pittura a olio, che era la sua specialità. "Ero confinata a casa a prendermi cura di lui [...] ma non riusciva a sopportare l'odore dell'olio, che è molto forte", ha spiegato l'artista.

Così, quando i suoi figli le hanno regalato un computer, Concha ha scoperto un nuovo modo per realizzarsi e continuare a coltivare la propria passione. Ha iniziato disegnando cose semplici e, "poco a poco", ha cominciato ad aggiungere sempre più dettagli alle sue creazioni.

Oggi, la nonna "millennial" è diventata un punto di riferimento per molti artisti ed è conosciuta in tutto il mondo. La gente "la riconosce per strada", soprattutto i giovani. Il suo account Instagram ha già più di 162.000 follower.

L'artista spagnola non avrebbe mai immaginato di ottenere un successo simile. Dice che le sue nipoti hanno sempre insistito sulla necessità di condividere il talento in rete, ma per qualche anno lo hanno fatto invano. Un giorno, una di loro ha preso l'iniziativa e le ha aperto il profilo Instagram dove ha pubblicato il suo primo lavoro.

"Non ho capito cosa stesse succedendo. (I follower) hanno iniziato a crescere, crescere e crescere e mi domandavo che stesse succedendo", ricorda Concha.

Oggi, la donna - che ha quasi 90 anni - gestisce tutti i suoi social network e riceve decine di messaggi e commenti ogni volta che pubblica qualcosa. Dice che cerca di rispondere a quasi tutti i suoi follower anche se a volte lo trova difficile.

"I giornali parlano di me ovunque", riferisce l'artista divertertita. Continua a farlo "con piacere", perché le piace disegnare. Ha esposto in due gallerie, con successo.

La sua tecnica con Paint

Concha si ispira ai paesaggi che vede ogni giorno per disegnare. Fare immagini così complesse in Paint con il solo mouse le viene facile. Ammette che non ha intenzione di cambiare programma per uno più evoluto, anche se la gente le raccomanda sempre software con più funzionalità per ottenere un risultato migliore.

"Alla mia età (88) non ce la faccio a imparare qualcos'altro".

Tuttavia, confessa, l'uso di Paint "a volte può essere difficile", soprattutto quando si "va nel dettaglio", come per le ombre. E mentre ci sono dipinti che hanno bisogno solo di pochi giorni per essere finiti, altri possono richiedere "un mese o più".

Ma Concha non ha fretta. "Ora sono vedova, sono sola e ho molte ore davanti a me. Così mi distraggo".