Muoiono 3 soldati NATO in attacco suicida nell'Afghanistan orientale

Muoiono 3 soldati NATO in attacco suicida nell'Afghanistan orientale
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Erano di nazionalità ceca i soldati uccisi nell'ultimo attentato dei taleban nell'Afghanistan nordorientale. Nella regione di Parwan vicino a Charikar sono schierati parte dei 230 soldati della Repubblica Ceca impegnati nell'operazione Resolute Support

PUBBLICITÀ

Sono della Repubblica Ceca i 3 soldati della pattuglia NATO uccisi nell'Afghanistan orientale da un attentatore taleban kamikaze. Nell'espolsione dell'ordigno artigianale sono rimasti feriti anche un soldato statunitense e due militari afghani, tutti impegnati nell'ambito dell'operazione resolute support che ha sostituito la missione ISAF conclusa nel 2014.

L'attacco è avvenuto a Khalazai vicino a Charikar, la capitale della provincia di Parwan.

Il contigente ceco schierato in Afghanistan conta attualmente 230 soldati con l'ipotesi di portarlo a quota 390 unità. L'impegno della Repubblica Ceca è previsto per ora fino al 2020.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Afghanistan: il governo invia rinforzi a Ghazni per contrastare i talebani

Afghanistan: attacco a Jalalabad, persone in ostaggio

Rifugiati al confine con l'Afghanistan: cacciati dal Pakistan, bloccati dai talebani