Afghanistan: attacco a Jalalabad, persone in ostaggio

Afghanistan: attacco a Jalalabad, persone in ostaggio
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Alcuni uomini armati – forse miliziani islamisti – hanno attaccato un edificio governativo a Jalalabad, nell’est dell’Afghanistan, e hanno preso decine di persone in ostaggio

PUBBLICITÀ

Alcuni uomini armati – forse miliziani islamisti – hanno attaccato un edificio governativo a Jalalabad, nell’est dell’Afghanistan, e hanno preso decine di persone in ostaggio.

Secondo il racconto di un testimone, l’attacco è iniziato quando un’auto nera con tre persone a bordo ha accostato affianco al cancello di entrata dell’edificio, usato dal Dipartimento afghano che si occupa di rifugiati.

Uno degli attentatori si è fatto esplodere, mentre gli altri due sono entrati nell’edificio: poco dopo, diverse persone sono state ferite a causa dell’esplosione di un’auto che era stata parcheggiata nei pressi.

Nessun gruppo ha ancora rivendicato l’attacco, nelle ultime settimane, però, la città di Jalalabad è stata colpita più volte da attentati per mano dello Stato Islamico, che ha la sua roccaforte principale nella provincia di Nangarhar, al confine con il Pakistan.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Afghanistan: il governo invia rinforzi a Ghazni per contrastare i talebani

Muoiono 3 soldati NATO in attacco suicida nell'Afghanistan orientale

Afghanistan, 40 anni di guerra instabilità: c'è speranza per la pace?