Gasperini, Barrow non è più una sorpresa

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Gasperini, Barrow non è più una sorpresa
Domani per l'Atalanta andata del preliminare di E.League

(ANSA) – BERGAMO, 25 LUG – “C‘è fuori qualche giocatore.
Ilicic è stato male, Freuler non è disponibile. Però davanti
abbiamo Barrow che non è più una sorpresa”. Alla vigilia
dell’andata del secondo turno preliminare di Europa League (per
i nerazzurri si tratta dell’esordio) contro il FK Sarajevo, Gian
Piero Gasperini annuncia di fatto buona parte dell’undici
titolare della sua Atalanta: “Musa ormai è un punto di forza,
davanti insieme a Gomez è una certezza – ha proseguito
l’allenatore nerazzurro nel prepartita al Mapei Stadium di
Reggio Emilia -. Ora come ora dobbiamo pescare nelle nostre
disponibilità attuali, non ci sono molte alternative”.
Il gambiano, che dovrebbe giocare da prima punta con
D’Alessandro a destra, raccoglie il consenso anche del capitano
Alejandro Gomez, apparso in conferenza stampa insieme a
Gasperini: “Tutti stanno vedendo cosa può fare Musa, le sue
qualità: è un ragazzo che sa ascoltare ed è disposto a crescere
passo dopo passo impegnandosi al massimo”, osserva il capitano
atalantino.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.