Genitori, morte di Chiara non sia vana

Genitori, morte di Chiara non sia vana
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PISA, 17 LUG - "In questo momento vogliamo solo chela morte di Chiara non sia stata vana e per questo rivolgiamo unappello a tutti affinché di queste forme allergiche si parlisenza reticenze o paure di discriminazioni". Lo hanno dettoall'ANSA, tramite il loro legale Francesca Zuccoli, MichelaBargagna e Massimo Ribechini, i genitori di Chiara Ribechini, la24enne, affetta da una grave forma allergica, morta domenicasera nel Pisano. La giovane era allergica fin dai primi anni di vita al latte,a tutti i suoi derivati e all'uovo e frequentava solo locali neiquali riponeva la sua piena fiducia, come appunto quello in cuiha mangiato domenica sera. "Non vogliamo entrare nel merito delcaso specifico - sottolinea il legale a nome della famiglia -anche perché saranno le indagini a fare piena luce su quantoaccaduto, vogliamo però dire a tutti che queste allergie sonosempre più diffuse ma purtroppo ancora molto sottovalutate,spesso anche da coloro che sono costretti a conviverci".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ilaria Salis candidata alle elezioni europee con Alleanza Verdi e Sinistra

Polonia, arrestata sospetta spia russa: raccoglieva informazioni per attacco a Zelensky

Crisi in Medio Oriente, tra gli italiani preoccupazione e insoddisfazione per il ruolo dell'Ue