EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Premier Conte soddisfatto dopo il consiglio europeo

Premier Conte soddisfatto dopo il consiglio europeo
Diritti d'autore 
Di Alberto De Filippis
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

"Chi arriva in Italia arriva in Europa, è passato il principio di una visione integrata, del problema"

PUBBLICITÀ

Stravolto dalla stanchezza, come i suoi colleghi, dopo oltre 13 ore di discussioni, ma con ancora la forza di scherzare. Così è apparso il premier italiano Giuseppe Conte che si è presentato ai giornalisti dopo ll'accordo raggiunto al consiglio europeo di Bruxelles sui migranti.

"L'Italia non è più sola. È passato il principio che il tma della regolazione delle migrazioni e della gestione dei flussi migratori, dev'essere affrontato secondo un approccio più integrato, come avevamo richiesto. Che riguardi sia la dimensione interna sia quella esterna, sia il controllo delle forntiere. All'articolo uno. Ancora all'articolo uno è affermato il principio: chi arriva in Italia arriva in Europa".

Rientrati quindi i veti del club di Visegrad, e cioè di quei Paesi dell’Est contrari ad ogni possibile solidarietà sul tema dell’immigrazione e a gestire in modo più collegiale l'emergenza

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Vertice europeo migranti, arriva l'accordo

Migranti: vertice di Bruxelles Italia e Francia restano lontane

Migranti, sì all'accordo tra Italia e Albania: esulta il governo Meloni, critiche le ong