EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Il Paese più pericoloso per le donne? L'India, ma gli Usa non sono così lontani

Il Paese più pericoloso per le donne? L'India, ma gli Usa non sono così lontani
Diritti d'autore 
Di Cinzia Rizzi
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Thomson Reuters Foundation ha stilato una classifica dei 10 Paesi più pericolosi al mondo per l'universo femminile

PUBBLICITÀ

Gabrielle Rubin insegna difesa personale alle donne newyorkesi. Dal lancio della campagna #MeToo, contro le molestie sessuali, la partecipazione al corso è aumentata.

"Una delle cose che cerco di insegnare nel mio corso è che non si deve solo reagire quando qualcuno ti mette le mani addosso", spiega l'istruttrice. "Ma bisogna riconoscere quando viene attraversata una linea, evitando che la situazione si trasformi in qualcosa di fisico o sessuale".

Restando in tema di violenza sulle donne, la Thomson Reuters Foundation ha pubblicato un sondaggio, al quale hanno partecipato oltre 500 esperti e stilato una classifica dei 10 Paesi più pericolosi al mondo per l'universo femminile. In vetta c'è l'India, seguita dall'Afghanistan e dalla Siria.

L'unico Paese occidentale presente sono gli Stati Uniti, che occupano il decimo posto. E' proprio da oltreoceano che è partita la campagna #MeToo, in seguito allo scandalo di molestie sessuali a Hollywood, che ha coinvolto in primis il produttore cinematografico Harvey Weinstein.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Analisi: le navi russe schierate a Cuba sono una "dimostrazione di forza" di Putin

Il giornalista Usa Evan Gershkovich sarà processato in Russia con l'accusa di spionaggio

Gaza, nessun accordo per un cessate il fuoco, commissione Onu: compiuto sterminio