Spagna: Ronaldo patteggia con il fisco, 2 anni e 18 mln di multa

Spagna: Ronaldo patteggia con il fisco, 2 anni e 18 mln di multa
Diritti d'autore  REUTERS/Sergei Karpukhin
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Pena carcere sospesa, CR7 ha ammesso quattro reati fiscali

PUBBLICITÀ

Una battaglia con il fisco che dura da un anno. Ora Cristiano Ronaldo ha deciso di ammettere le proprie colpe patteggiare una condanna di due anni, con la condizionale, e una maxi multa di 18,8 milioni di euro. 

A rivelarlo è il quotidiano spagnolo "El Mundo" che cita fonti vicine al giocatore. 

Le ammissioni riguarderebbero quattro reati e questo comporterebbe una notevole riduzione della cifra evasa. Unico modo per Cr7 di vedere derubricati i suoi problemi sia dal punto di vista penale che amministrativo. 

I due anni di carcere Ronaldo non li farebbe in quanto incensurato, ma vorrebbe fossero sostituiti da una multa per evitare problemi in caso di altri guai con la legge.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Spagna, guai col fisco per Shakira: è accusata di avere evaso 14,5 milioni di euro