EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Di Maio torna a parlare di governo politico con la Lega, Salvini non ci sta

Di Maio torna a parlare di governo politico con la Lega, Salvini non ci sta
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Cottarelli lascia il Quirinale senza sciogliere le riserve. Torna l'ipotesi di un esecutivo Lega e Cinque Stelle, con il possibile sostegno di Giorgia Meloni, che si è detta disponibile

PUBBLICITÀ

Altro giro, altra corsa. Il premier incaricato Carlo Cottarelli è salito di prima mattina al Colle, per un incontro informale con il Presidente Sergio Mattarella. Ma ancora una volta, è stato un nulla di fatto. Cottarelli si sarebbe trattenuto dal sciogliere le riserve a causa dell'apertura di "un nuovo spiraglio per la nascita di un governo politico", che eviterebbe quindi il paventato ritorno alle urne a fine luglio.

Luigi Di Maio ha infatti archiviato l'impeachment contro il Presidente della Repubblica, rilanciando la proposta di ripartire dall'esecutivo M5S-Lega, sostenuto in questo caso anche da Fratelli d'Italia.

Il leader del Carroccio, Matteo Salvini, ha però gelato il pentastellato, dichiarando: "Non siamo al mercato, al voto anche subito". Poi, si è rivolto al capo dello Stato: "Salutiamo Mattarella, noi abbiamo provato a fare i governi ma non gli va mai bene, salutiamo il Presidente Mattarella".

Al centro delle polemiche dei due partiti negli ultimi giorni e con l'opinione pubblica che si è spaccata in due in merito, Mattarella sta vivendo da protagonista uno dei momenti più bui della storia politica italiana.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Al secondo tentativo nasce il governo Lega 5Stelle

Governo: tutti appesi alle decisioni di Salvini

Ministra Roccella contestata agli Stati generali Natalità: solidarietà da Meloni