Montenegro, giornalista ferita a colpi di pistola

Montenegro, giornalista ferita a colpi di pistola
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Olivera Lakic, redattrice del quotidiano Vijesti, era stata aggredita anche sei anni fa, ma non ha mai avuto una scorta

PUBBLICITÀ

È in condizioni stazionarie e non è in pericolo di vita, Olivera Lakic, la giornalista montenegrina ferita a colpi di pistola davanti alla sua casa nella capitale Podgorica.

La donna, redattrice del quotidiano Vijesti, è stata raggiunta ad una gamba e subito è stata trasportata in ospedale. Gli autori dell'agguato secondo testimoni, sarebbero poi scappati.

"Appena abbiamo ricevuto la segnalazione abbiamo isolato l'area della sparatoria. Sono state bloccate anche le vie di accesso alla città. Le indagini proseguono".

Olivera Lakic segue per il suo giornale le vicende legate alla criminalità organizzata. e già sei anni fa aveva subito un'altra aggressione, continuando in seguito a ricevere minacce. Nonostante questo, la giornalista continua a non avere alcuna scorta di polizia.

In Montenegro non è la prima volta che un giornalista viene colpito. Nel 2004 venne ucciso Dusko Jovanovic, un delitto per il quale, quattordici anni dopo, non vi sono responsabili.

Condividi questo articoloCommenti