EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Giro d'Italia: Dumoulin subito in rosa

Giro d'Italia: Dumoulin subito in rosa
Diritti d'autore Reuters
Diritti d'autore Reuters
Di Cristiano Tassinari
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La prima maglia rosa del Giro d'Italia 2018 è...la stessa dell'anno scorso: l'olandese Tom Dumoulin ha vinto il cronoprologo di Gerusalemme, staccando già alcuni dei suoi più temuti rivali. Chris Froome è a 37 secondi, Fabio Aru a 50". Migliore degli italiani, decimo, è Domenico Pozzovivo.

PUBBLICITÀ

Tom Dumoulin è la prima maglia rosa del Giro d'Italia 2018, edizione 101 della corsa rosa, prima volta di un grande Giro fuori dall'Europa.

L'olandese, vincitore l'anno scorso, si è imposto nel cronoprologo di 9,7 km a Gerusalemme, a oltre 48 km/h di media.

Dumoulin ha beffato di due secondi l'australiano Rohan Dennis e il belga Victor Campenaerts.

Seguono il portoghese Goncalves, l'inglese Dowsett e lo spagnolo Bilbao.

Questa, naturalmente, è anche la prima classifica generale del Giro.
Dumoulin - già in maglia iridata - ora indossa la maglia rosa e la maglia ciclamino.

Primo degli italiano, Domenico Pozzovivo, decimo a 27 secondi.

Deludenti i big: solo 21. Chris Froome a 37", caduto in mattinata durante un allenamento e addirittura 47esimo Fabio Aru a 50".

Sabato, prima tappa in linea: 167 km da Haifa a Tel Aviv.
Roba da velocisti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Giro d'Italia: conto alla rovescia per il via dell'edizione n. 101