EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

La sfida dei mobili Ikea montati da robot

La sfida dei mobili Ikea montati da robot
Diritti d'autore 
Di Alberto De Filippis
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Ma degli umani sono per ora più veloci

PUBBLICITÀ

Il montaggio dei mobili Ikea ha rischiato di avere ricadute pesantissime sulla salute di milioni di famiglie in tutto il mondo. Alzi la mano chi non ha avuto dei problemi, non ha cercato dei pezzi mancanti nelle confezioni o non ha montato al contrario delle componenti. Proprio per questo gli scienziati del Nanyang Technological Institute hanno recuperato il meglio dell'hardware in commercio, inclusi sensori di pressione e telecamere 3D, per costruire un robot che potesse assemblare una sedia Ikea. le braccia robotiche hanno scattato foto di ogni parte del mobile e un algoritmo ha pianificato le mosse necessarie per maneggiare gli elementi senza incorrere in collisioni tra un arto e l'altro.

Così un ricercatore: "Chiunque di noi ha provato una volta nella vita ad assemblare un mobile Ikea. Per questo la gente potrà capire che cosa il computer è stato in grado fare".

Tutto bellissimo, se non fosse che, in una redazione, hanno ripetuto l'esperimento e l'umano ha battuto il robot in velocità. Anche se di misura.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Criminalità informatica: reati in aumento a causa dell'intelligenza artificiale

A Grenoble il primo Tech&Fest, salone dell'eccellenza tecnologica europea

Grecia, le nuove frontiere dell'intelligenza artificiale