This content is not available in your region

In orbita il nuovo "cacciatore di pianeti" della Nasa

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
In orbita il nuovo "cacciatore di pianeti" della Nasa

Decollo riuscito per il nuovo "cacciatore di pianeti" della Nasa. Il missile con il satellite TESS (Transiting Exoplanet Survey Satellite) è stato lanciato da Cap Canaveral in Florida, alle 18.51 ora locale, dopo un rinvio di qualche giorno per un guasto tecnico.

Il telescopio, grande come una lavatrice, è dotato di fotocamere che scansioneranno il cielo ogni due minuti, in cerca di variazioni di luminosità nelle stelle, dovute al passaggio di pianeti fuori dal nostro sistema solare. I primi dati, disponibili a luglio, saranno studiati per rilevare la presenza di eventuali forme di vita.