EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Siria: liberati ostaggi dall'inferno di Douma

Siria: liberati ostaggi dall'inferno di Douma
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Dopo l'accordo con la Russia, le milizie ribelli di Jaish al-Islam hanno rilasciato 75 delle oltre 3500 persone imprigionate nei lager di Douma in Siria

PUBBLICITÀ

Circa 75 persone sono state liberate dall'inferno delle prigioni siriane di Douma, ostaggi delle milizie ribelli di Jaish al-Islam. L'accordo con il regime di Damasco, grazie alla mediazione russa, prevedeva il rilascio di più di 3500 prigionieri.

In cambio i combattenti e le loro famiglie hanno ottenuto il lasciapassare verso il nord, ovvero verso Idlib e Jarablus, un'area controllata dalla Turchia, dopo essere stati sconfitti da Bashar al Assad che ha riconquistato quasi tutta la regione di Ghouta.

Alla fine I prigionieri liberati non dovrebbero tuttavia essere più di 200, riportano diversi media locali. La maggior parte di queste persone appartiene a minoranze religiose, i sequestri cominciarono nel 2011. In molti furono torturati, usati come scudi umani e uccisi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Damasco, voglia di normalità

Siria, Assad (con l'aiuto russo) riconquista l'intera Ghouta orientale

Venti di guerra Usa-Siria: allerta aerea nel Mediterraneo