This content is not available in your region

Siria, si combatte di nuovo a Ghuta est

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Siria, si combatte di nuovo a Ghuta est

Continua l'offensiva delle forze siriane sulla città di Duma, nella Ghuta orientale, ultimo bastione delle forze ribelli. Secondo una Ong vicina all'opposizione, si conterebbero almeno otto morti tra i civili, a cui si aggiungono almeno altri trenta segnalati ieri.

I combattimenti, ripresi dopo qualche giorno di relativa calma, fanno seguito al fallimento delle trattative per mettere fine allo scontro finora in corso tra il governo e le milizie. Le parti si accusano reciprocamente di aver ripreso il fuoco: le truppe regolari martellando la zona con tiri di artiglieria e con la protezione dei jet russi, e quelle ribelli col lancio di missili sulla capitale. Qui si sono registrati due morti e una ventina di feriti.

Intanto, col 94 per cento dell'area tornato sotto il controllo del governo, part degli abitanti avrebbero cominciato a farvi ritorno, Secondo il ministero russo della Difesa più di 55 mila degli oltre 170.000 civili evacuati hanno fatto ritorno nelle loro zone d'origine.