This content is not available in your region

Putin-Erdogan intesa sul nucleare, la Russia costruisce la centrale

Access to the comments Commenti
Di Gioia Salvatori
euronews_icons_loading
Putin-Erdogan intesa sul nucleare, la Russia costruisce la centrale

Un'amicizia che passa dalla vendita di armi, dagli accordi sul gas, da quelli per il controllo del territorio siriano e ora anche dal nucleare. 

Il presidente russo Vladimir Putin e l'omologo turco Recep Tayyip Erdogan si sono incontrati ad Ankara e hanno celebrato l'inizio dei lavori per la prima centrale nucleare turca.

Verrà costruita dall'agenzia statale russa per il nucleare Rosatom nel sud della Turchia nella provincia di Mersin e sarà capace di produrre, a regime, un decimo dell'energia elettrica necessaria al Paese con quattro reattori ognuno con una capacità di 1200 megawatts.

Costo dell'opera 20 miliardi di dollari. La centrale è stata definita "un sogno lungo 60 anni" dal ministro dell'energia turco. La visita di Putin in Turchia prosegue anche mercoledì, per una giornata di lavori dedicata alla Siria a cui parteciperà anche il presidente iraniano Hassan Rohani.