EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Peggiora la crisi tra Russia e Gran Bretagna: perquisito un volo russo a Londra

Peggiora la crisi tra Russia e Gran Bretagna: perquisito un volo russo a Londra
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Un volo della compagnia russa Aeroflot, atterrato all'aeroporto londinese di Heathrow è stato perquisito dalle autorità britanniche. Protesta Mosca

PUBBLICITÀ

Peggiora la crisi diplomatica tra Mosca e l'Occidente, Gran Bretagna in primis. Il Cremlino ha intimato a Londra di rimpatriare più di 50 diplomatici. Già 23 sono stati espulsi dal territorio della Federazione russa in un chiaro tentativo di ritorsione di Mosca che si voleva vendicare del governo britannico (che aveva già cacciato lo stesso numero dei suoi). Venerdì scorso la polizia britannica ha fatto irruzione su un aereo della compagnia russa Aeroflot proveniente da Mosca e atterrato all'aeroporto londinese di Heathrow per una «perquisizione» su cui non ha voluto dare spiegazioni e che il ministero degli Esteri russo denuncia come «una provocazione».

L'episodio, dai contorni poco chiari, non fa che aumentare la tensione. Mosca protesta perché la polizia britannica, violando le norme internazionali, ha fatto scendere gli assistenti di volo durante la perquisizione e ha cercato di allontanare anche i piloti, che si sono rifiutati.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Caso Skripal: Mosca espelle 60 diplomatici americani

Boris Johnson sul caso-Skripal: "Basta frottole!"

La morte di Re Carlo: la fake news diffusa da media russi e ucraini smentita da Buckingham Palace