This content is not available in your region

Bruxelles conferma il ritiro del proprio ambasciatore in Russia

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Bruxelles conferma il ritiro del proprio ambasciatore in Russia

 

Intanto il consiglio europeo di questo week end si e' trasformato in un tribunale inquisitorio nei confronti di Mosca e i 27 hanno dato il proprio sostegno a Londra, ritenendo molto probabile che dietro l'attacco con l'agente nervino ci sia Mosca. Immediato il plauso della premier britannica Theresa May.

Nel sostenere l'alleato d'oltremanica primi fra tutti Emmanuel Macron e Angela Merkel con cui May ha avuto un vertice trilaterale.

Il Cremlino esprime "rammarico" per la decisione dell'Ue di richiamare per consultazioni il proprio ambasciatore.