EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Bruxelles conferma il ritiro del proprio ambasciatore in Russia

Bruxelles conferma il ritiro del proprio ambasciatore in Russia
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'Unione europea ha deciso di richiamare "per consultazioni" il proprio ambasciatore a Mosca a seguito dall'avvelenamento dell'ex spia russa Sergei Skripal nel Regno Unito

PUBBLICITÀ

 

Intanto il consiglio europeo di questo week end si e' trasformato in un tribunale inquisitorio nei confronti di Mosca e i 27 hanno dato il proprio sostegno a Londra, ritenendo molto probabile che dietro l'attacco con l'agente nervino ci sia Mosca. Immediato il plauso della premier britannica Theresa May.

Nel sostenere l'alleato d'oltremanica primi fra tutti Emmanuel Macron e Angela Merkel con cui May ha avuto un vertice trilaterale.

Il Cremlino esprime "rammarico" per la decisione dell'Ue di richiamare per consultazioni il proprio ambasciatore.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Caso Skripal, Lavrov: "adotteremo principio di reciprocità con Regno Unito"

Caso Skripal: sequestrata un'auto

Caso Skripal: "Agente nervino proviene da laboratorio britannico"