Il segretario alla Difesa Usa: I talibani pronti al dialogo con Kabul

Il segretario alla Difesa Usa: I talibani pronti al dialogo con Kabul
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

In una visita non annunciata a Kabul, James Mattis parla di contatti tra diplomatici afghani e talibani. Si tratterebbe di un gruppo di Talibani

PUBBLICITÀ

Ci sarebbe un certo interesse dei Talibani per avviare un dialogo con Kabul, così il ministro della Difesa americano James Mattis giunto a Kabul in mattinata.

Mattis ha sostenuto che una vera vittoria "per gli americani sarebbe una riconciliazione politica del governo con i talebani". E la cosa è possibile.

 L'interesse al dialogo è stato espresso da alcuni elementi Talibani, abbastanza per pensare a un ponte che porti a futuri negoziati. I contatti a livello diplomatico sarebbero in corso.

La visita del capo del Pentagono a Kabul, non annunciata, avviene nel quadro di eccezionali misure di sicurezza, tali che la notizia è stata data solo una volta che Mattis ha lasciato l'aeroporto e raggiunto il quartier generale della missione Nato.

In un attacco a una caserma in una regione del nord del Paese, Takhar sono rimasti uccisi 6 soldati,  5 i feriti. I talibani hanno rivendicato l'attentato.

Condividi questo articoloCommenti