New York: elicottero precipita nell'East River

New York: elicottero precipita nell'East River
Diritti d'autore Foto: REUTERS/Darren Ornitz
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Morti tutti e cinque i passeggeri a bordo. Salvo solo il pilota. L'elicottero era stato noleggiato per uno shooting fotografico dai cieli della Grande Mela. L'incidente in piena città, non lontano dalla residenza del sindaco Bill De Blasio

PUBBLICITÀ

Un elicottero preso a noleggio è precipitato nell'East River, in piena città di New York, provocando la morte di tutti e cinque i passeggeri a bordo. Ripescati in condizioni critiche, tre di loro sono deceduti dopo l'arrivo dei soccorsi. 

Il momento dell'incidente nelle riprese di un passante (Immagini: @JJmagers via Storyful)

Unico superstite dell'incidente, di cui si ignorano ancora le cause, è stato il pilota, che è rapidamente riuscito a liberarsi dall'abitacolo, prima che venisse inghiottito dalle acque del fiume. "In meno di un minuto l'elicottero era già affondato - racconta una testimone -. Restava solo una zattera gonfiabile gialla, con sopra un uomo che che si sbracciava, per chiedere aiuto. Noi abbiamo provato a rassicurarlo, dicendogli che i soccorsi stavano arrivando". 

L'elicottero, un AS350 della Liberty Helicopters, pare fosse stato noleggiato per uno shooting fotografico. Lo schianto è avvenuto poco dopo le diciannove locali, non lontano dalla Gracie Mansion, la residenza ufficiale del sindaco Bill De Blasio.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Esplosione a Manhattan, nessun ferito

New York: Donald Trump condannato a pagare oltre 350 milioni di dollari

Calcio: a New York la finale della Coppa del Mondo FIFA 26