Mandorli e tradizioni: l'Unesco sfila ad Agrigento

Mandorli e tradizioni: l'Unesco sfila ad Agrigento
Di Euronews

Musiche, sfilate e danze per il 73° Mandorlo in fiore: festival e saluto alla primavera, che coniuga la celebrazione del patrimonio materiale della Valle dei Templi a quello immateriale di culture e tradizioni da 20 paesi

Un omaggio in musica e tradizioni al mandorlo in fiore. Come da ormai 73 anni, Agrigento è tornata a celebrare quei boccioli ambasciatori di primavera e simbolo di colori e sapori di tanta Sicilia. 

Palato a parte, ambizione del festival "Il Mandorlo in fiore" è ribadire il legame tra il patrimonio materiale della sua Valle dei Tempi e quello immateriale di tradizioni e culture da tutto il mondo: ben 20 patrimoni immateriali dell'Unesco che, sotto la forma di danze, sfilate e non solo, per dieci giorni hanno animato la città e salutato la primavera. 

Da Etiopia, India, Kenya, Colombia, alcuni dei gruppi selezionati quest'anno dall'Unesco per partecipare al festival, a sua volta appena lo scorso mese iscritto nel registro delle Eredità immateriali della Regione siciliana.

Notizie correlate