Luxottica-Essilor, nasce gigante degli occhiali

Luxottica-Essilor, nasce gigante degli occhiali
Diritti d'autore 
Di Alberto De Filippis
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Leonardo dell Vecchio sul tetto del mondo

PUBBLICITÀ

Guadagna in borsa il titolo Luxottica dopo il via libera incondizionato dall’Antitrust europeo, arrivato a poche ore di distanza, dall'omologa agenzia americana. Un matrimonio da 48 miliardi di euro quello tra la creatura di Leonardo del Vecchio e la francese Essilor che darà vita al numero uno mondiale dell’occhialeria, leader nelle montature da vista e da sole, con marchi di proprietà tra cui Ray-Ban, Oakley, Persol, oltre a 15 brand in licenza, da Armani a Chanel.

I due gruppi puntano al completamento della fusione entro giugno. 13 paesi hanno approvato l'operazione. Per ora manca la Cina.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Crisi in Medio Oriente, tra gli italiani preoccupazione e insoddisfazione per il ruolo dell'Ue

Commissione Ue, il possibile ritorno di Mario Draghi in Europa piace in Italia

Al via Vinitaly: oltre 4mila cantine presenti, Lollobrigida contestato