This content is not available in your region

Francia: lo chef di fama mondiale Paul Bocuse è morto

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Francia: lo chef di fama mondiale Paul Bocuse è morto

Si è spento questo sabato uno dei più grandi cuochi mondiali del XX secolo: Paul Bocuse. Il 91enne francese è deceduto nella sua casa di Collonges-au-Mont-d'Or, nella campagna lionese. A darne l'annuncio sui social, diverse personalità transalpine. Tra loro, anche il Ministro degli Interni ed ex sindaco di Lione, Gérard Collomb.

Bocuse, uno dei padri della *Nouvelle cuisine, *non ha mai smesso di sorprendere ai fornelli, diventando un'icona mondiale. Creatore del ristorante "L'Auberge du Pont de Collonges", nel suo paese natale, è riuscito a far sue nel 1965 tre prestigiose stelle Michelin, festeggiando 50 anni consecutivi di questi tre macarons (come le chiamano Oltralpe) nel 2015. Oltre a 9 ristoranti nella capitale della gastronomia francese, Monsieur Paul ha espanso il suo impero anche all'estero: Stati Uniti, Svizzera e Giappone.

Nel 1987 ha fondato un premio a suo nome, il *Bocuse d'Or, *un concorso mondiale di gastronomia.