ULTIM'ORA

Francia: lo chef di fama mondiale Paul Bocuse è morto

Francia: lo chef di fama mondiale Paul Bocuse è morto
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Si è spento questo sabato uno dei più grandi cuochi mondiali del XX secolo: Paul Bocuse. Il 91enne francese è deceduto nella sua casa di Collonges-au-Mont-d'Or, nella campagna lionese. A darne l'annuncio sui social, diverse personalità transalpine. Tra loro, anche il Ministro degli Interni ed ex sindaco di Lione, Gérard Collomb.

Bocuse, uno dei padri della Nouvelle cuisine, non ha mai smesso di sorprendere ai fornelli, diventando un'icona mondiale. Creatore del ristorante "L'Auberge du Pont de Collonges", nel suo paese natale, è riuscito a far sue nel 1965 tre prestigiose stelle Michelin, festeggiando 50 anni consecutivi di questi tre macarons (come le chiamano Oltralpe) nel 2015. Oltre a 9 ristoranti nella capitale della gastronomia francese, Monsieur Paul ha espanso il suo impero anche all'estero: Stati Uniti, Svizzera e Giappone.

Nel 1987 ha fondato un premio a suo nome, il Bocuse d'Or, un concorso mondiale di gastronomia. 

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.