ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il red carpet dei Golden Globes si tinge di nero

Lettura in corso:

Il red carpet dei Golden Globes si tinge di nero

Il red carpet dei Golden Globes si tinge di nero
Dimensioni di testo Aa Aa

Il red carpet della 75esima edizione dei Golden Globes è stato dominato da un solo colore: il nero. Le star hollywoodiane hanno scelto di sfilare tutte con abiti neri, in segno di protesta contro lo scandalo sulle molestie sessuali, partito dal produttore Harvey Weinstein e diffusosi a macchia d'olio.

"È una dichiarazione e una posizione solidale nei confronti delle donne di tutto il mondo, la maggior parte delle donne, a nome della razza umana", spiega l'attrice Claire Foy. "Sono state oggetto di molestie sessuali o violenze o abusi in qualsiasi modo, quindi non è una dichiarazione di stile, ma una dichiarazione di soli".

"Siamo uniti ed è una bella cosa", ha ggiunto l'attore Matt Smith.

Quella del red carpet dei Golden Globes 2018 è stata anche la prima uscita pubblica del cosiddetto movimento "Time's up", il progetto sostenuto da tante attrici, tra le quali Cate Blanchett, Ashley Judd, Meryl Streep e Natalie Portman, che ha istituito un fondo per il sostegno legale a donne e uomini molestati sessualmente sul posto di lavoro.