EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Email sessiste, si dimettono i vertici di Miss America

Sam Haskell
Sam Haskell
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

L'amministratore delegato e la presidente del celebre concorso di bellezza statunitense lasciano l'incarico dopo la pubblicazione di messaggi offensivi nei confronti delle partecipanti

PUBBLICITÀ

Prima è stato sospeso, poi si è dimesso. Sam Haskell, L'amministratore delegato di Miss America, ha lasciato l' incarico dopo lo scandalo delle email sessiste rivolte alle partecipanti del concorso di bellezza piu' famoso degli Stati Uniti. 

Era stato il sito Huffington Post qualche giorno fa a pubblicare scambi di messaggi tra gli organizzatori di Miss America. Tra i mittenti anche Haskell, che nei testi indirizzava insulti ad alcune miss. Presa di mira in particolare l'ex reginetta Mallory Hagan. Tra le frasi incriminate commenti sul peso, termini volgari, speculazioni sulla vita sessuale. 

Haskell si è difeso sostenendo che le mail sono state modificate ed estrapolate dal contesto. Quarantanove ex miss hanno pero' firmato una petizione chiedendo ai vertici del concorso di farsi da parte. Le dimissioni di Haskell sono arrivate, insieme a quella della presidente Lynn Weidner. 

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Scozia, il primo ministro Humza Yousaf si dimette prima del voto di sfiducia

Ucraina: arrestato e poi rilasciato su cauzione il ministro dell'agricoltura Mykola Solsky

Spagna: la strategia di Sánchez per rispondere alle accuse dell'opposizione