ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gerusalemme: minaccia USA sulla mozione ONU

Lettura in corso:

Gerusalemme: minaccia USA sulla mozione ONU

Gerusalemme: minaccia USA sulla mozione ONU
Dimensioni di testo Aa Aa

L'Assemblea generale dell'ONU voterà in sessione straordinaria la risoluzione che condanna la decisione con cui Washington ha riconosciuto Gerusalemme come capitale di Israele.

Donald Trump, Presidente degli Stati Uniti:

"Prendono centinaia di milioni di dollari, finanche miliardi, per poi votare contro di noi: bene, stiamo guardando quei voti, lasciate che votino contro di noi, avremo da guadagnarci".

Il Presidente si è complimentato con Nikki Haley, Ambasciatrice americana all'ONU, secondo un tweet della quale gli Stati Uniti avrebbero "preso i nomi di chi voterà la mozione", rivendicando il ruolo del Governo di Washington all'interno del Palazzo di Vetro.

Per essere approvata, la risoluzione richiede una maggioranza dei due terzi dei voti, tuttavia non è vincolante ed il suo valore sarà prettamente simbolico, sebbene sia il fattore scatenante degli scontri di questi giorni.