EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Nicolas Maduro promette: l'opposizione sparirà dal panorama politico

Nicolas Maduro promette: l'opposizione sparirà dal panorama politico
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

Astensione, scetticismo, boicottaggio, controllo. Sono le parole sufficienti a riassumere la giornata di elezioni amministrative che in Venezuela ha avuto due protagonisti incontrastati: l'assenza di ogni voce dissidente da un lato; il chavismo incarnato dal padre padrone Nicolas Maduro dall'altro.

A conclusione di un anno che ha fatto precipitare il Paese in una delle crisi politiche, economiche, sociali più profonde della sua storia recente, Maduro ha colto l'occasione del voto per rendere ancora più stretti i lacci con cui il potere controlla la cittadinanza. Alle urne prima si presentava il documento d'identità, poi si esprimeva il voto e poi si tornava presso gli ufficiali per attivare il cosiddetto carnet della Patria. Un tesserino che vincola all'esecutivo i beneficiari di programmi sociali.

Maduro ha promesso ai principali partiti d'opposizione protagonisti del boicottaggio che spariranno dal panorama politico del Venezuela.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Venezuela, intimidazioni e sfiducia ai seggi delle elezioni municipali