ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Esercitazioni militari tra Usa-Corea del Sud: e Kim la prende male

Lettura in corso:

Esercitazioni militari tra Usa-Corea del Sud: e Kim la prende male

Esercitazioni militari tra Usa-Corea del Sud: e Kim la prende male
Dimensioni di testo Aa Aa

Spirano sempre piu' forti i venti di guerra. 230 aerei, 6 F-22 Raptor, 18 caccia F-35, 12mila militari: saranno utilizzati dall'Air Force degli Stati Uniti nella piu' grande esercitazione aerea mai svolta prima nei cieli della Corea del Sud. L'operazione, denominata Vigilant Ace, durerà dall'inizio della settimana fino a venerdi 8 dicembre. Cosi spiega il portavoce del Ministero della Difesa di Seul, Moon Sang-Gyun:"Il comando delle operazioni aeronautiche della Corea del Sud e la settima Air Force degli Stati Uniti condurranno esercitazioni da oggi fino all'8 dicembre per migliorare le capacità delle operazioni congiunte Usa-Sud Corea in caso di guerra".

Le esercitazioni tra l'aeronautica militare sud coreana e l'Air Force americana iniziano a meno di una settimana dal lancio del nuovo missile balistico intercontinentale Hwasong 15, con cui il leader nord-coreano Kim Jong Un continua a spaventare il mondo. E' lo stesso numero 1 di Pyongyang a definire questa esercitazione tra Seul e Washington "una provocazione che causerà una rappresaglia terribile".

Dalla Cina, interviene il ministro degli esteri cinese Wang Yi, che con linguaggio diplomatico dichiara: "Nella penisola coreana restano tensioni deplorevoli".
Anche Pechino sta lentamente abbandonando Kim.