ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Calma apparente in Honduras

Calma apparente in Honduras
Dimensioni di testo Aa Aa

Regna una calma apparente in Honduras, all'indomani del coprifuoco scattato per far fronte ai disordini elettorali.

A una settimana dal ballottaggio per le presidenziali il Paese non conosce ancora l'esito elettorale.

I disordini hanno fatto diversi feriti e almeno un morto, una giovane di 19 anni, colpita da un proiettile.

Entrambi i contenders il presidente uscente Juan Orlando Hernandez,conservatore del Partito Nazionale, e il suo rivale Salvador Nasralla, del partito di opposizione Alleanza contro la dittatura, reclamano la vittoria .

Quest'ultimo, noto nel Paese perché una star televisiva chiede che si tenganonuove elezioni.

La stessa candidatura di Hernandez è ritenuta illegittima perché la Costituzione prevede un solo mandato.