ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto: giornalisti commemorano le vittime dell'attacco alla moschea sufi

Lettura in corso:

Egitto: giornalisti commemorano le vittime dell'attacco alla moschea sufi

Egitto: giornalisti commemorano le vittime dell'attacco alla moschea sufi
Dimensioni di testo Aa Aa

Informazione e libertà. Decine di giornalisti egiziani hanno partecipato ad una cerimonia di commemorazione in memoria delle 305 vittime dell’attentato alla moschea di Bir al-Abed. La veglia è stata organizzata davanti alla sede del sindacato della stampa egiziana al Cairo.

“Mandiamo un messaggio simbolico al popolo egiziano: siamo uniti contro il terrorismo e continueremo ad restare uniti e a sostenere le forze armate nella lotta contro il terrorismo” ha detto Abdel-Mohsen Salama, responsabile del sindacato della stampa egiziana.

L’attentato messo a punto venerdì nella moschea sufi nel villaggio del Nord del Sinai è il più grave attacco perpetrato da estremisti islamici nella storia recente dell’Egitto. Basandosi sulla testimonianza dei sopravvissuti, gli inquirenti seguono la pista dell’autoproclamato Stato Islamico.