EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Kenya: la Corte suprema convalida la vittoria del presidente uscente Uhuru Kenyatta

Kenya: la Corte suprema convalida la vittoria del presidente uscente Uhuru Kenyatta
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Kenyatta aveva ottenuto il 98% dei consensi alle elezioni del 26 ottobre, ma l'affluenza era stata soltanto del 39% per il boicottaggio dell'opposizione.

PUBBLICITÀ

Uhuru Kenyatta sarà proclamato presidente del Kenya per altri cinque anni il prossimo 28 novembre. La sua contestata rielezione il 26 ottobre è stata convalidata dalla Corte Suprema che ha giudicato “infondati” due ricorsi che mettevano in discussione l’indipendenza della commissione elettorale. Dall’altro lato gli avvocati di Kenyatta hanno sostenuto che le violenze siano state orchestrate dall’opposizione per delegittimare il voto.

Se l’annuncio del giudice David Maraga conferma la rielezione di Kenyatta, probabilmente non porrà fine alla crisi nel Paese.

I sostenitori di Kenyatta che aveva raccolto il 98% deu consensi, ma con un’affluenza del 39%, hanno festeggiato dopo la sentenza,
ma nei bastioni dell’opposizione si è scatenata la protesta. Sono più di 50 le vittime delle violenze scoppiate lo scorso agosto quando si svolse il primo voto poi annullato. Il capo dell’opposizione Raila Odinga ha lanciato una campagna di resistenza nazionale fatta di boicottaggi economici, scioperi pacifici e altre forme di protesta.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Reality presidenziale in Kenya. Il programma Tv per avvicinare le donne alla politica è un successo