Tagikistan, il cielo si riempie di corvi: panico tra gli abitanti

Tagikistan, il cielo si riempie di corvi: panico tra gli abitanti
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Una scena che sembra uscita da un film di Hitchcock: migliaia di uccelli neri quasi oscurano il cielo ma il fenomeno è naturale

PUBBLICITÀ

Halloween è dietro l’angolo ma la scena che si sono trovati davanti gli abitanti di Tursunzoda, nel Tagikistan occidentale, ha destato non poca preoccupazione. Una tempesta di corvi è infatti discesa sulla città al confine con l’Uzbekistan, riempiendo il cielo grigio come in un film di Batman.

Guardando il video, la mente va subito alla pellicola Gli uccelli di Alfred Hitchcock. Questa volta non c‘è nessun rapace assassino, tuttavia: nonostante i volatili appaiano minacciosi, gli scienziati hanno rassicurato la popolazione locale dichiarando a Ozodvideo che il fenomeno è assolutamente naturale, da queste parti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Tagikistan: plebiscito per Rahmon alle elezioni presidenziali

Attacco a Mosca: 15 arresti in Tagikistan, ma la Russia vede ancora il coinvolgimento di Kiev

Russia, respinto l'appello di un uomo arrestato per l'attentato alla Crocus city hall di Mosca