ULTIM'ORA
This content is not available in your region

L'ultimo saluto della Thailandia a re Bhumibol

euronews_icons_loading
L'ultimo saluto della Thailandia a re Bhumibol
Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo cinque giorni di celebrazioni, si conclude domenica il funerale di re Bhumibol, l’anziano sovrano della Thailandia, scomparso un anno fa, a 88 anni, dopo 70 di regno.

In questi giorni per le strade di Bangkok si sono riversati oltre 200mila sudditi. Per loro re Bhumibol è una divinità.

Il nuovo re di Thailandia sarà il figlio e erede designato al trono Maha Vajiralongkorn, che ha ricevuto l’ufficiale investitura. Tra di loro:

Alle esequie di re Bhumibol hanno preso parte capi di stati provenienti da 42 nazioni e monarchi di 24 paesi. Tra di loro: la regina Sofia di Spagna, la regina Maxima dei Paesi Bassi e la regina Silvia di Svezia. Dal Regno Unito, è arrivato anche il principe Andrew.

in totale, la cerimonia funebre di re Bhumibol di Thailandia è costata 90 milioni di dollari.

Le ceneri di re Bhumibol riposeranno in un tempio buddista, vicino al Palazzo Reale di Bangkok, all’interno del quale verranno custodite le ossa del sovrano

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.