EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Usa sospendono il rilascio di visti in Turchia

Usa sospendono il rilascio di visti in Turchia
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

L’ambasciata statunitense di Ankara ha annunciato la sospensione con effetto immediato del rilascio dei visti, tranne i visti d’immigrazione, in tutte le missioni diplomatiche americane in Turchia. La decisione segue l’arresto, avvenuto mercoledì, di un impiegato del consolato di Istanbul.

In un messaggio su Twitter l’ambasciata statunitense in Turchia ha spiegato che i recenti eventi hanno costretto il governo degli Stati Uniti a riconsiderare l’impegno delle autorità turche nel garantire la sicurezza delle missioni americane e dei suoi impiegati e la decisione di limitare al massimo l’affluenza presso ambasciate e consolati durante tutto il tempo necessario a rivalutare i rapporti.

Il dipendente è stato arrestato con l’accusa d’intessere legami con la rete di Fethullah Gülen, predicatore esiliato negli Usa accusato dal governo di Erdogan d’essere la mente del presunto tentativo di golpe del luglio 2016.

Statement from the U.S. Mission to Turkey pic.twitter.com/RjTU3BfSXZ

— US Embassy Turkey (@USEmbassyTurkey) 8 ottobre 2017

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Arrestato in Italia il boss della mafia turca Baris Boyun accusato di terrorismo

Mitsotakis e Erdogan ad Ankara: continuano i colloqui per normalizzare i rapporti tra i Paesi

I cristiani ortodossi celebrano la Pasqua: in Georgia veglia di protesta a lume di candela