EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Siria: raid della coalizione su Raqqa, vittime civili

Siria: raid della coalizione su Raqqa, vittime civili
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Settembre è stato il mese più sanguinoso del 2017 in Siria: oltre 3000 vittime delle violenze fra le quali quasi 1000 civili.

PUBBLICITÀ

Ancora vittime civili in un raid della coalizione internazionale in Siria:sono almeno 18 le persone rimaste uccise a Raqqa dalle bombe – secondol’Osservatorio Siriano per i diritti umani – mentre stavano facendo rifornimento di acqua in una zona dalla quale gli estremistidell’Isis si sono ritirati, ma che non è ancora sotto il controllo delle forze democratichesiriane che combattono contro gli estremisti con il sostegno della coalizione internazionale.

Il mese di settembre è stato il più sanguinoso in Siria con oltre 3000 morti provocati dai bombardamenti del regime di Assad, della Russia e dela coalizione internazionale. Quasi mille sono vittime civili, fra le quali 207 bambini.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, Egitto: parere "positivo" di Hamas a tregua, raid di Israele su Striscia, Libano e Siria

Siria, raid all'ambasciata dell'Iran a Damasco: Khamenei, "Israele sarà punito"

Siria: autobomba esplode in un mercato, morti e feriti