EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Belgio: polemica per pubblicità di incontri fra studentesse e ricchi uomini maturi

Belgio: polemica per pubblicità di incontri fra studentesse e ricchi uomini maturi
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La procura di Bruxelles ha aperto un'inchiesta per "incitamento alla deprivazione".

PUBBLICITÀ

In Belgio un camion pubblicitario invita le studentesse a uscire con uomini più anziani danarosi per migliorare il loro stile di vita consultando un sito internet specializzato in questo tipo di incontri. La pubblicità davanti alla Libera Università di Bruxelles ha scatenato polemiche e la procura della capitale belga ha aperto un’inchiesta per “incitamento alla depravazione”.

L’iniziativa sfrutta le sempre più diffuse difficoltà economiche dei giovani che non riescono a pagarsi gli studi, secondo il sindacato studentesco Unecof e come sottolinea anche François Dubuisson, professore di diritto internazionale all’ULB: “Innnazitutto la parte visiva è estremamente sessista. E poi c‘è il contenuto dei messaggi che veicolano dei cliché sugli uomini ricchi e maturi che sarebbero avidi di studentesse giovani e belle e poi si approfitta delle situazioni precarie delle studentesse incoraggiandole a ricorrere
a una certa forma di prostituzione”.

La pubblicità è stata sequestrata, il conducente e un passeggero sono stati interrogati e la campagna è stata vietata sul territorio di Bruxelles.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Annunci e pubblicità false online con i volti dei vip: il governo danese rimprovera le big tech

La nuova campagna di Ikea in Portogallo: quando uno scandalo politico fa pubblicità

Elon Musk si schiera contro gli inserzionisti di X