EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Inchiesta su Ryanair in Italia, possibili nuove cancellazioni

Inchiesta su Ryanair in Italia, possibili nuove cancellazioni
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

O'Leary: prima che Ryanair venga sindacalizzata "si ghiaccerà l'inferno".

PUBBLICITÀ

Il numero 1 di Ryanair, Michael O’Leary, parla agli azionisti mentre in Italia la Procura di Bergamo apre un’inchiesta sulle cancellazioni in massa dei voli a causa delle ferie arretrate dei piloti. Di fronte a oltre 2000 i voli cancellati, 315 mila passeggeri a terra nei prossimi mesi, Ryanair si impegna con l’Enac a verificare l’iter dei rimborsi per le cancellazioni. Ma l’ente italiano per l’aviazione civile parla di diverse criticità da superare e si è messo in contatto con l’Irish Aviation Authority.

Per evitare il disastro, la compagnia low cost sta cercando di convincere parte dei piloti a rivedere il piano ferie o ad accettare un bonus per rinunciarvi. La società propone un bonus di 12.000 euro ai comandanti e di 6.000 ai co-piloti e annuncia, dopo aver perso oltre 100 piloti passati alla concorrente Norwegian Air, 125 nuove assunzioni.

A quanti chiedono nuovi contratti in base alle leggi dei Paesi dove sono presenti le basi aeree, O’Leary replica: prima che Ryanair venga sindacalizzata “si ghiaccerà l’inferno”.

La compagnia inoltre non esclude nuove cancellazioni nei prossimi giorni.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Malawi, i funerali di Stato del vicepresidente Chilima: il presidente chiede indagine indipendente

Cosa sappiamo finora della morte di Angelo Onorato, marito dell'eurodeputata Francesca Donato

Argentina, la discarica di bare e resti umani non identificati a La Plata