Grecia in fiamme, Atene chiede aiuto agli altri Paesi UE

Grecia in fiamme, Atene chiede aiuto agli altri Paesi UE
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Roghi a Cefalonia, Zante, Peloponneso. Stato d'emergenza in Attica

PUBBLICITÀ

Massima allerta in Grecia per gli incendi che da una settimana flagellano il Paese alimentati dalle alte temperature e dai forti venti. Le autorità di Atene, in affanno per insufficienza di mezzi e uomini, hanno anche chiesto aiuto ai partner europei. La situazione resta critica a Zante, dove da sei giorni fuochi, anche dolosi, vengono spenti e poi risorgono.
Roghi si registrano anche nel Peloponneso e a Cefalonia. Nonostante sia stata riaperta l’autostrada tra Atene e Salonicco resta critica la situazione in Attica dove, nella località costiera di Kalamos e dintorni, 40 chilometri a nord est di Atene, un incendio boschivo ha bruciato ettari di macchia per tre giorni. È stato domato solo questo martedì ma è forte il timore che il fuoco possa tornare.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Grecia, cosa non ha funzionato nella lotta agli incendi che hanno devastato il Paese

Incendi in Grecia, il dramma degli agricoltori di Avanda e Makri: "Perso il lavoro di una vita"

Inondazioni in Grecia: danni e morti